Curiosità

kumpanjija

La vicenda più famosa della storia di Smokvica è sicuramente quella della Gradina, una delle costruzioni in pietra più rinomate dell'isola di Curzola. Ogni anno in luglio viene organizzata la ricostruzione della battaglia storica del1571.

 

La chiesa parrocchiale della Purificazione Beata Vergine Maria domina sulla località con il suo maestoso campanile e l'architettura neo-rinascimentale. Nei dintorni della chiesa vi sono le piazze Vela e Mala che da secoli ospitano diversi eventi e cerimonie importanti. Nei dintorni di Smokvica gli abitanti hanno eretto nel corso dei secoli diverse chiese affinché ricevessero la protezione divina per il paese e la chiesa più emblematica è sicuramente quella di S. Michele del 1372 situata in cima ad una collina con un magnifico panorama.

I resti delle ville rustiche e i castelli della nobiltà sono un chiaro esempio di quanto Smokvica abbia attratto la nobiltà con le sue terre fertili e la natura intatta tanto da divenire centro dell'economia e luogo del riposo dell'aristocrazia. Altrettanto ricordiamo il poeta di Curzola, il Kanavelić, che aveva la casa del riposo estivo proprio nei campi di Smokvica ove riusciva a trovare ispirazione tra i profumi e i suoni della natura. Le torrette sono delle casette in petra uniche nel proprio genere caratterizzate da costruzioni specifiche di composizione circolare delle piastre in pietra. Ubicate nei vigneti, servivano per tenere gli utensili per il lavoro nei campi.

Nonostante Smokvica sia rinomata per i vigneti e i vini, tuttavia vanta da sempre anche altre colture mediterranee, tra cui ricordiamo i “mindeli” (mandorle) dal guscio sottile e tenue la cui bellezza le ha fatte proclamare “principesse di Smokvica”. Nelle primavere in fiore, i mandorli detengono il primato di decoro della località. Una delle leggende più interessanti di Smokvica è quella sulle fate, bellissime ragazze che ballano al chiaro di luna sulle radure e fanno il bagno nelle calette. Sono davvero innumerevoli le storie su queste fate, la più famosa è quella della Valle delle fate e di un paesano che si era incamminato verso i campi e aveva visto una fata dormire beata nella pineta... La baia di Istruga nelle immediate vicinanze di Brna è rinomata per i fanghi terapeutici e per la grotta a cui portano dei percorsi davvero unici. La grotta preistorica di origine antichissima è specifica per la posizione rientrante nel profondo dentro ad una roccia altissima.

Contattateci

L' ENTE DEL TURISMO DI SMOKVICA
CENTRO DI INFORMAZIONE BRNA 
Brna 525. 20272 Smokvica
Isola di Curzola; CROAZIA
tel +385 20 832 255  fax +385 20 832 188
e-mail: tzo-smokvica@du.t-com.hr              info@brna.hr
www.brna.hr

Facebook Twitter Instragram You tube

Tassi di cambio

19.08.2017
Middle
GBP GBP
1
8,115265
USD USD
1
6,296589
EUR EUR
1
7,392195
$
=

Pronostico di tempo